Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Menu

Integratore alimentare di alfalattoalbumina

Cart

Content

Serplus 60 compresse da 0.75 g ALAC
zoom

Serplus 60 compresse da 0.75 g ALAC

PDFStampaEmail
  • Descrizione

Il Serplus INTEGRA l'ALIMENTAZIONE quando l'intestino, logorato da stress, farmaci e additivi alimentari, non riesce a ricavare dalla dieta tutto il triptofano necessario alla sintesi di serotonina.

Il Serplus è un nutraceutico naturale il cui principio attivo è l'alfa-lattoalbumina. Il Serplus è un integratore alimentare brevettato, registrato al Ministero della Salute nel 2007 (reg. 07 19056-Y).

La biodisponibilità dell'alfa-lattoalbumina è massima: tutta la dose assunta oralmente viene rapidamente demolita a peptidi, che sono completamente assorbiti dal sistema gastrointestinale. Caratteristica peculiarie di questa proteina è il suo elevato contenuto di triptofano, unico precursore della serotonina. L'alfa-lattoalbumina è la sieroproteina maggiormente presente nel latte, soprattutto in quello umano. Infatti, nel nostro colostro rappresenta addirittura il 40% delle proteine.

L'alfa-lattoalbumina è la proteina che la Natura ha scelto per l'uomo. Le sue azioni a livello intestinale sono fondamentali per lo sviluppo cerebrale del neonato. Lo sviluppo cerebrale infatti dipende dalla disponibilità di serotonina cerebrale. Un recentissimo studio su animali[1] dimostra che ripetute assunzioni orali giornaliere di alfa-lattoalbumina sono in grado di aumentare la sintesi cerebrale di serotonina; agendo, quindi, in modo assolutamente naturale e senza alcun effetto collaterale, così come la Natura ha predisposto.

Molte sintomatologie neurologiche sono dovute a deficit di serotonina cerebrale. La più nota è la depressione, in cui il deficit di serotonina fu ipotizzato già dal 1965, mediante misure dei livelli urinari dei suoi cataboliti. Dal 1970 la terapia farmacologica della depressione si basa sul potenziamento della serotonina cerebrale. Il deficit di serotonina cerebrale è stato riportato peggiorare l’aggressività, il nervosismo, l’affaticamento, la depressione del tono dell'umore, l’ansia, l’insonnia, le cefalee, il dolore cronico.

 

[1] Choi S, DiSilvio B, Fernstrom MH, Fernstrom JD. The chronic ingestion of diets containing different proteins produces marked variations in brain tryptophan levels and serotonin synthesis in the rat. Neurochem Res. 2011 Mar;36(3):559-65.

Accedi per scrivere la tua recensione.
Kolfarma255

Recapiti telefonici

Per ordini

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni/consulenze sul prodotto

Contatto

Kolfarma Srl

Via Brigata Bisagno 14/24

16129 Genova

Italy

P.Iva 01909630996

Log In or Register